Fallire: come mai ripetiamo gli stessi errori?